REGOLAMENTO PISCINA 

Orario di apertura: 10:00 – 13.30 / 14.30 – 19.00

La Direzione si riserva di variare, previa preventiva comunicazione ai clienti, l’orario di apertura/chiusura

OBBLIGHI

  1. I frequentatori della Struttura dovranno attenersi scrupolosamente all’orario di apertura e chiusura dell’impianto.
  2. Per l’attività di nuoto libero, i minori di anni 14, o comunque tutti coloro che hanno effettiva necessità di assistenza, devono essere accompagnati da un genitore o da persona maggiorenne affidataria, che svolga insieme l’attività in acqua. I minori di anni 10 dovranno obbligatoriamente utilizzare la cosiddetta “vasca piccola” a loro destinata, delimitata dalla staccionata in legno a fondo piatto e con una profondità massima dell’acqua inferiore a 50 cm.
  3. La direzione ed il personale di sorveglianza, non svolgono alcuna attività di effettiva custodia o vigilanza dei minori presenti all’interno dell’impianto natatorio se non entro i limiti previsti dall’art. 14 del D.M. 18.03.1996.
  4. Tutti i bagnanti prima di entrare in piscina sono tenuti ad attraversare la vaschetta lavapiedi e fare la doccia.
  5. Prima del bagno è importante accertarsi del proprio stato di salute e di concedersi un periodo di digestione consono dopo il consumo dei pasti. Particolare attenzione dovrà essere posta nei confronti minori di anni 14.
  6. E’ fatto obbligo di servirsi degli appositi cestini per il trattamento dei rifiuti di qualsiasi genere.
  7. Le persone con capelli lunghi sono tenute ad entrare in acqua con i capelli raccolti ed utilizzare gli appositi elastici. Qualora sprovvisti rivolgersi all’addetto al salvataggio.
  8. E’ vietato accedere all’area piscina con scarpe da passeggio.

DIVIETI

  1. E’ vietato entrate in vasca in assenza dell’assistente bagnanti.
  2. E’ vietato l’uso della “vasca piccola” ai maggiori di anni 10 e l’uso della “vasca grande” ai bambini minori di anni 3, anche se accompagnati.
  3. E’ fatto divieto di entrare in vasca alle persone che presentino ferite, abrasioni, lesioni o alterazioni cutanee di sospetta natura infettiva, l’utente potrà entrare solamente esibendo un certificato medico che attesti che le lesioni sono compatibili con la balneazione in luogo pubblico.
  4. E’ vietato consumare cibi e/o bevande a bordo vasca.
  5. E’ vietato introdurre cani od altri animali all’interno dell’area piscina.
  6. E’ vietato ai bagnanti l’uso delle pinne, di maschere o quanto altro la Direzione ritenga pericoloso per i frequentatori della piscina.
  7. E’ vietato giocare, per motivi di ordine e sicurezza, con palle di qualsiasi tipo, schiamazzare, spingere altre persone in acqua, scherzare grossolanamente in acqua e fuori.
  8. E’ vietato ai bagnanti fare tuffi ed eseguire pratiche di apnea.
  9. E’ vietato utilizzare sostanze medicamentose o altri prodotti che possano lordare l’acqua in qualsiasi forma.

La Direzione:

  • si riserva la facoltà di vietare l’accesso all’impianto, o di allontanare chi disturba con comportamenti o atteggiamenti inadeguati e chi non rispetti il presente regolamento.
  • Declina ogni responsabilità per incidenti provocati da comportamenti irresponsabili.

ATTENZIONE

La struttura della “vasca grande” della piscina è caratterizzata dal fondo ad “U” con una profondità che va dai 50 ai 180 cm di profondità in modo repentino e non graduale, pertanto particolarmente insidiosa per le persone poco esperte nel nuoto.

Si raccomanda la massima attenzione.

LA DIREZIONE