REGOLAMENTO INTERNO 

Al fine di migliorare l’efficienza del servizio, la cortesia e la disponibilità del personale e di mantenere i buoni rapporti di vicinato fra i locatari delle attrezzature dello stabilimento balneare, invitiamo la gentile clientela ad osservare il presente regolamento:

  • Tutti i clienti sono uguali ed hanno diritto allo stesso trattamento. L’uguaglianza va intesa come divieto d’ogni ingiustificata discriminazione e non invece, come uniformità delle prestazioni che spesso sono adattate alle esigenze del singolo cliente.
  • La fruizione dei servizi offerti deve avvenire esclusivamente durante l’orario di apertura (dalle 09:00 alle 19:00) ed è condizionata al pagamento anticipato delle somme corrispondenti alle prestazioni richieste, secondo le tariffe previste dal listino prezzi.
  • Il noleggio della postazione balneare, prevede con l’ombrellone, n°2 attrezzature del tipo lettino e/o sdraio e/o sedia regista. Alla dotazione base possono essere aggiunti, giornalmente, previa disponibilità e nelle aree con spazi sufficienti,  un numero massimo di ulteriori due attrezzature. La  dotazione dei servizi aggiuntivi deve essere concordata presso la Direzione.
  • I Clienti giornalieri ricevono al momento del pagamento la ricevuta di consegna delle attrezzature loro attribuite  che dovrà essere mostrata  per eventuali controlli.
  • Non è consentito cedere le attrezzature noleggiate. E’ consentito cedere il proprio ombrellone ai parenti previa preventiva comunicazione della Direzione.
  • Non è consentito spostare le attrezzature dall’area intorno all’ombrellone. Non è consentito  prelevare le attrezzature dagli ombrelloni vicini o utilizzare le stesse in assenza dei legittimi locatari (anche se amici o parenti). Le persone trovate a far uso delle attrezzature degli altri clienti, dovranno pagare il prezzo della intera giornata.
  • Non è consentito stendere sul prato teli da mare. Tale atteggiamento provocherebbe il danneggiamento del manto erboso.
  • Non è consentito, tassativamente, introdurre nella struttura frigoriferi portatili o simili o borse termiche o contenitori di cibo, comunque similari, per consumare pasti sotto l’ombrellone. Il mancato rispetto causerebbe, oltre al danneggiamento del manto erboso, l’insudiciamento dell’erba che inevitabilmente attrarrebbe insetti.
  • Non è consentito utilizzare il cellulare in modo da disturbare gli altri fruitori della struttura. In particolare, suoneria ad alto volume, parlare ad alta voce con l’interlocutore.
  • Non è consentita qualsiasi tipo di attività che possa disturbare gli altri Clienti.
  • E’ vietato gettare cicche di sigarette, carte e rifiuti vari sul prato. E’ necessario servirsi degli appositi cestini porta rifiuti.
  • A tutti si raccomanda la corretta destinazione d’uso dei singoli servizi. Bagni, docce, lavelli e lavatoi vanno lasciati in ordine e puliti.
  • Non è consentito condurre o far permanere all’interno dello stabilimento qualsiasi tipo di animale, salvo deroghe autorizzate di volta in volta dalla Direzione.
  • La Direzione non risponde di eventuali furti, smarrimenti o danneggiamenti verificatisi all’interno dello stabilimento.
  • Non è consentito introdurre nella struttura attrezzature private (sdraio, sedie, ecc.) e/o giochi balneari voluminosi.
  • E’ consentito lasciare sotto l’ombrellone, posizionata presso la base dello stesso, una borsa di contenute dimensioni contenente i giochi dei bambini.
  • Non è consentivo lasciare giocare i bambini senza sorveglianza.
  • Gli utenti sono tenuti a risarcire qualsiasi danno causato all’attrezzatura dello stabilimento per loro colpa e/o negligenza.
  • Il cliente è responsabile degli arredi spiaggia che gli vengono consegnati nel momento del loro utilizzo giornaliero (ombrelloni, sedie sdraio, sedie, lettini ). Pertanto risulta responsabile circa la cattiva gestione o utilizzo degli stessi nel periodo (anche giornaliero) in cui utilizza i predetti arredi. Il cliente deve utilizzare le strutture balneari e gli arredi, avendo cura di non danneggiarle, pena il risarcimento dei danni subiti dai predetti arredi ed attrezzature e dando pronta comunicazione alla Direzione dello stabilimento dell’eventuale malfunzionamento delle stesse quando effettivamente esistente.
  • La sistemazione sul prato è curata esclusivamente dal personale della Struttura.
  • I bambini minorenni non possono accedere alla piscina senza essere accompagnati da un genitore o da un maggiorenne delegato, secondo modalità di dettaglio a parte, esposte all’ingresso della vasca.
  • L’adozione da parte del cliente di comportamenti che possano creare disturbo o provocare danni, comporterà l’immediato allontanamento dallo stabilimento con riserva di denuncia alla Autorità di Pubblica Sicurezza e di richiesta di risarcimento dell’eventuale danno subito.
  • La validità e gli effetti dei contratti d’abbonamento e dei biglietti giornalieri, sono subordinati al puntuale rispetto, da parte dei clienti, delle condizioni elencate nel presente regolamento. Resta convenuto per patto espresso, che la violazione anche di una soltanto delle condizioni predette, dà diritto al titolare della Struttura, di chiedere la risoluzione del contratto, con la sospensione dei servizi e la conseguente perdita delle somme pagate.
  • La Direzione si riserva la possibilità di non accettare prenotazioni da parte di soggetti o famiglie che in passato abbiano avuto comportamenti scorretti o lesivi nei confronti della nostra Società o della nostra clientela.
  • Il Cliente ha l’obbligo di osservare le disposizioni previste dal presente.
  • Il nostro cliente è per noi una risorsa preziosa della quale vogliamo prenderci cura. Per aiutarci a farlo non esitate a comunicarci i Vs suggerimenti.
  • La Direzione si riserva di modificare in qualsiasi momento il presente Regolamento, esposto all’ingresso dello Stabilimento e sotto ogni ombrellone, per garantire a tutti un sempre migliore utilizzo della struttura.

Ringraziamo, certi della cortese collaborazione.

                                                                               LA DIREZIONE